10Bet, società di scommesse e casinò online con licenza e sede a Malta, ha stretto un accordo di partnership per 3 stagioni con la Juventus. La notizia dell’accordo è passata praticamente inosservata in Italia. La ragione è semplice: l’accordo non comprende il mercato italiano, a causa delle limitazioni imposte dal decreto dignità. In seguito infatti alle prescrizioni normative in vigore, è vietata qualsiasi forma di pubblicità diretta o indiretta, sponsorizzazione o cartellonistica negli impianti sportivi. La Juventus da sempre ha stretto accordi commerciali con società del settore scommesse, in passato con Betclic e più recentemente con Betfair. Mai prima aveva stretto una partnership senza comprendere il mercato italiano, il proprio mercato di riferimento. Chiaramente in seguito all’arrivo di Cristiano Ronaldo e altri campioni, i bianconeri possono vantare un rinnovato appeal
Il governo conte bis, dopo aver incassato la fiducia sia alla Camera che al Senato, si prepara a governare auspicabilmente fino a fine mandato. Commentando il programma del governo, nello specifico al punto 22, ritroviamo la frase “Sarà rafforzata l’azione di contrasto al gioco d’azzardo patologico.” Un punto condivisibile credo da tutti i cittadini italiani e anche da tutti gli addetti alla filiera del gioco legale con denaro, attività legale svolta sotto concessione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Nell’ultimo anno il settore è stato oggetto di una particolare attenzione già da parte del precedente governo M5S-Lega, nello specifico con delle misure restrittive della pubblicità e l’aumento dei prelievi erariali sul gioco, contenuti nel Decreto Dignità. Alcune di queste misure hanno lasciato perplessi diversi attori della filiera del gioco, in
C’erano una volta le sale da gioco, fumose e piene di gente poco raccomandabile, in cui si giocavano forti somme al tavolo verde e qualche volta si alzavano un po’ i toni. Poi sono arrivati i casinò blasonati, quelli in cui bisognava entrare in giacca e cravatta e riservati a persone che giocavano solo per passare il tempo, visto che tanti soldi comunque ce li avevano già. I casinò sono poi diventati più nazional popolari e hanno cominciato a riempirsi di persone comuni che dalle macchinette della slot o dal tavolo verde non si aspettavano solo l’adrenalina della scommessa, ma anche la possibilità di fare una grossa vincita che potesse in qualche modo risollevare la loro situazione economica. Siamo arrivati infine ai giorni nostri e alla forma più recente che
Le slot machine sono una delle forme di gambling più amate da sempre, per l’estrema facilità di approccio che propongono e per le grandi vincite possibili anche a fronte di una puntata modesta. Dal momento in cui sono apparse le slot on line la loro visibilità è cresciuta ancora di più, persino più di quanto non fossero state popolari le VLT, ovvero le macchinette fisiche che ancora oggi troviamo installate nei bar e negli esercizi commerciali pubblici. Anche se moltissime slot on line hanno ripreso la grafica e le tematiche delle macchinette slot fisiche, in realtà presentano un innegabile vantaggio, oltre all’anonimato garantito dal poter giocare da casa propria. Le slot on line hanno una percentuale di restituzione dei soldi scommessi molto più elevata rispetto alle VLT; ciò vuol dire
Il gambling ormai si è spostato in modo sempre più deciso in rete. Anche se le statistiche dicono che la maggior parte dei giocatori ama ancora cimentarsi alle slot fisiche e ai Gratta&Vinci, sta di fatto che anche i casinò on line in Italia hanno conosciuto un’impennata vertiginosa negli ultimi anni, si potrebbe anche dire mesi. L’aumento degli introiti che derivano dal gambling on line è difatti costante, tanto che questo è diventato un vero e proprio business e una voce non indifferente delle entrate delle casse statali. Le cose hanno iniziato a prendere questo abbrivio dal momento in cui lo Stato ha deciso di legalizzare questa forma di gioco, cosa che nel nostro Paese è avvenuta decisamente in ritardo rispetto agli altri. In precedenza esistevano dei siti sui quali
Oggi la maggior parte delle persone gioca con le Slot Machine On Line, avvalendosi delle mirabolanti possibilità che vengono offerte dalla più avanzata computer grafica. Anche le macchinette classiche che si trovano nei bar e nei vari esercizi commerciali dispongono di uno schermo e sono computerizzate, quindi è davvero difficile ricordarsi come erano fatte in origine queste macchine. Le slot machine oggi sono molto diffuse e molto amate dai giocatori, ma chi conosce la loro storia e il modo in cui sono nate? Tutto cominciò in Baviera il 2 febbraio del 1862: quel giorno nacque infatti Charles Fey, l’uomo al quale è attribuita la costruzione della prima slot machine della storia. Charles faceva parte di una famiglia molto numerosa: in tutto erano quindici fratelli che vivevano poveramente. All’età di quattordici
L’estate come stagione deve ancora cominciare, ma l’estate climatica è già entrata nel suo vivo e sulla piattaforma del casinò online di StarCasinò si prospetta già bollente! Infatti nei primi giorni del mese di giugno è stata conseguita un’importante vincita da parte di uno degli iscritti a StarCasinò, Alessandro di 37 anni. Alessandro vive in Sardegna e fa il carrozziere, e come passatempo gioca moderatamente sui siti di casino legali in Italia. Intervistato all’interno del blog del sito, ha raccontato di essersi iscritto dopo essersi informato sulle varie offerte di benvenuto. Per chi si iscrive al portale per la prima volta, infatti, StarCasinò mette in palio 50 giri gratis solo alla convalida dell’account (75 per chi si iscrive attraverso i banner presenti su questa pagina). In seguito, quando si fa
Ci sono fenomeni che ormai hanno investito ogni parte del globo, e il gioco d’azzardo online è uno di questi. Da quando i casinò terrestri sono diventati anche virtuali, questo comparto produttivo ha subito delle profonde modificazioni. Soprattutto ha incrementato in modo esponenziale i suoi introiti, dando vita a nuove realtà che ruotano attorno al comparto principale e che richiedono competenze specifiche. Come accade per qualunque realtà commerciale, il core business è rappresentato da chi produce materialmente i giochi, da chi mette a punto i software che animano casinò online, le slot machine e le roulette virtuali. Ma poi ci sono molte altre competenze necessarie per fare in modo che l’intera macchina funzioni. C’è bisogno di figure legali che sappiano interpretare le normative e permettere ai casinò di seguirle sempre
Il gambling online è un settore che sta acquistando una preponderanza sempre maggiore, dal punto di vista produttivo, in numerosi Paesi del mondo. Per quanto nato in tempi abbastanza recenti, la possibilità di praticare il proprio gioco d’azzardo preferito navigando in internet ha conquistato milioni di giocatori in tutto il globo. Questo, naturalmente, presenta tutta una serie di problematiche da dover affrontare e risolvere, soprattutto a livello legale, per tentare di debellare il gioco d’azzardo illegale. A partire dal primo gennaio 2019 in Svizzera è stata emanata una nuova legge che consente ai casinò fisici di aprire anche un sito web in cui proporre la loro offerta di giochi. In vista di questa piccola, grande rivoluzione, Smile Expo ha pensato di organizzare per il prossimo mese di giugno un evento

Mission

Richslots.it mira ad essere la guida numero 1 in Italia di slot machine sul web. Completamente indipendente e rispettando le norme vigenti dettate dall’Agenzia Dogane e Monopoli, raccogliamo in un unico portale tutti i giochi disponibili sul web, in versione gratuita per voi. Richslots è costantemente aggiornato, inoltre ci impegniamo ad inserire un gioco nuovo ogni giorno. Per informazioni o feedback inviaci una mail o contattaci. Questo sito non fa alcun uso di cookie di profilazione.