Juventus a braccetto con 10Bet

10Bet, società di scommesse e casinò online con licenza e sede a Malta, ha stretto un accordo di partnership per 3 stagioni con la Juventus. La notizia dell’accordo è passata praticamente inosservata in Italia. La ragione è semplice: l’accordo non comprende il mercato italiano, a causa delle limitazioni imposte dal decreto dignità. In seguito infatti alle prescrizioni normative in vigore, è vietata qualsiasi forma di pubblicità diretta o indiretta, sponsorizzazione o cartellonistica negli impianti sportivi.

La Juventus da sempre ha stretto accordi commerciali con società del settore scommesse, in passato con Betclic e più recentemente con Betfair. Mai prima aveva stretto una partnership senza comprendere il mercato italiano, il proprio mercato di riferimento. Chiaramente in seguito all’arrivo di Cristiano Ronaldo e altri campioni, i bianconeri possono vantare un rinnovato appeal a livello internazionale. 10Bet non si è lasciata sfuggire l’occasione e dopo esser diventata sponsor principale del Blackburn Rovers (serie B inglese), ha scelto la Juventus per avere visibilità internazionale.

Come si muovono le altre squadre della Serie A

Come spesso accade a livello di club in Italia, la Juventus è la squadra che per prima introduce delle innovazioni strategiche. La società di Torino è stata anche la prima a costruirsi uno stadio di proprietà, e la prima ad avere una seconda squadra iscritta nel campionato di Lega Pro. L’esempio della partnership sulle scommesse potrebbe essere seguito dalle altre squadre? Analizzando le altre squadre, alcune considerazioni appaiono ovvie. Sicuramente in prima fascia per appeal internazionale, numero di tifosi e considerazione generale ci sono Inter e Napoli. Oltre a partecipare entrambe alla Champions League, i nerazzurri hanno dalla loro la forza della proprietà cinese. I partenopei invece possono contare su circa 30 milioni di tifosi all’estero.

Il Milan e la Lazio, godono al momento di scarsa considerazione. I rossoneri non sono ancora usciti dalla crisi di risultati successivo all’uscita di scena di Berlusconi. I biancocelesti hanno invece una dimensione più locale, meno internazionale. La Roma, grazie ad alcuni ottimi risultati ottenuti nelle passate edizioni della Champions League, è riuscita a trovare un partner per le scommesse in Asia. Dopo aver perso i 4,5 milioni all’anno garantiti da Betway, ha stretto un accordo “regionale” con Awcbet.com. La cifra dell’accordo non è stata divulgata. Il Bologna ha invece trovato in JDO il suo partner stagionale per le scommesse, sempre limitato all’Asia, per un valore di 500 mila euro.

Fare spettacolo aumenta i ricavi

La mossa della Juventus ha un precedente a livello di Lega. La Serie A infatti è sponsorizzata dalla società russa di scommesse 1XBET. Questo accordo vale solo per l’estero. Grazie alla tecnologia, i loghi in sovraimpressione compaiono solo al di fuori dei confini italiani. 1XBET è International Presenting Partner con un accordo valido per l’Europa, l’Africa, il Medio Oriente, il Nord Africa e le due Americhe. Il bookmaker russo al momento opera con una licenza di Curação, avendo fatto richiesta di licenza italiana. In ogni caso questo ultimo status non porterebbe all’inclusione dell’Italia nell’accordo, in ragione del divieto di pubblicità posto dal Decreto Dignità.

La recuperata competitività del campionato italiano passa anche dalla sua capacità di attrarre investimenti pubblicitari. L’inizio di stagione è stato promettente in termini di spettacolo e di gol. Ci si può augurare che l’abbandono di un tatticismo esasperato possa rendere il prodotto Calcio più appetibile sui mercati esteri, a beneficio di tutto il paese. L’attrattività pubblicitaria è una risultante di vari fattori: bacino d’utenza nel mondo, risultati sportivi, giocatori di spicco conosciuti internazionalmente, e così via. Non ci rimane che attendere per scoprire se altre società in Italia riusciranno a monetizzare attraverso accordi con società di scommesse.


Mission

Richslots.it mira ad essere la guida numero 1 in Italia di slot machine sul web. Completamente indipendente e rispettando le norme vigenti dettate dall’Agenzia Dogane e Monopoli, raccogliamo in un unico portale tutti i giochi disponibili sul web, in versione gratuita per voi. Richslots è costantemente aggiornato, inoltre ci impegniamo ad inserire un gioco nuovo ogni giorno. Per informazioni o feedback inviaci una mail o contattaci. Questo sito non fa alcun uso di cookie di profilazione.