Linee di vincita

admin 20/09/2020
Sending
User Review
5 (1 vote)
(1 voti)

Cosa sono le linee di vincita

Un concetto basilare nel mondo delle slot machine è quello di “linee di vincita”. Forse lo avrai sentito usare e ti sarai chiesto che cosa voglia dire. La spiegazione è meno difficile di quello che potrebbe sembrare in un primo momento. Quello che è certo, però, è che le linee di vincita si sono evolute con il tempo. Il concetto è sempre lo stesso: la linea di vincita è quella linea sulla quale, quando si affiancano tre o più simboli uguali, si consegue una vincita. Un tempo, quando le slot non avevano che tre rulli, vi era un’unica linea di vincita (detta anche di pagamento, perché è quella che eroga la vincita). In genere si trattava della linea centrale. Oggi, con le slot machine online, le cose sono un po’ cambiate e le linee di vincita sono molto più numerose. Possono essere anche centinaia: questo vuol dire che le possibilità di vincita sono assai di più di un tempo.

Come funzionano le linee di vincita

Il concetto di linea di vincita farebbe pensare ad una linea retta: in maniera semplicistica dunque si potrebbe ipotizzare che se tre (o più simboli) compaiono uno dietro l’altro su una delle righe formate dai rulli, allora quella è una combinazione vincente. All’inizio, come dicevamo, era così, ma oggi, con la digitalizzazione delle slot, le cose sono molto cambiate. Le linee di vincita si moltiplicano perché non è detto che procedano solo in linea retta. In realtà si possono disegnare in diagonale, a zig zag, in modo incrociato, e in tanti altri modi. Ovvero, i simboli non devono essere fisicamente allineati, ma disposti lungo una di queste linee.

Per questo è fondamentale, prima di cimentarsi ad una slot, leggere bene le sue regole. Ogni slot ha linee di vincita diverse, sia nel numero che nel modo in cui si disegnano. A volte c’è addirittura un piccolo schema che le esemplifica. Considera anche un altro aspetto. Se di solito una combinazione vincente si disegna da sinistra verso destra, possono anche esserci variazioni, ad esempio combinazioni che si formano anche da destra verso sinistra. Per cui te lo ribadiamo una volta di più: leggi bene le specifiche meccaniche seguite da ogni singola slot.

C’è anche un’altra caratteristica che può variare tra le linee di pagamento. Esse infatti possono essere fisse o selezionabili. Si dicono fisse se sono decise a priori all’inizio del gioco, mentre sono selezionabili se è il giocatore che può decidere quali attivare e quali no. Le slot con linee di pagamento selezionabili sono quelle che, almeno da un punto di vista teorico, pagano di più. In realtà bisogna ricorda una regola basilare, ovvero che la linea di pagamento si attiva solo nel momento in cui si fa una puntata su di essa. Quindi, per attivare più linee di pagamento, si deve aumentare la puntata per spin. Se aumenta il ritorno, è solo in virtù di questo.

Puntata, linea di vincita e Bet Level

Esemplifichiamo meglio i concetti sopra esposti definendo ogni singolo termine che riguarda il meccanismo di gioco di una slot machine. Prima di avviare lo spin, il giocatore deve fare una puntata. La puntata ha sempre un valore minimo e uno massimo e tra questi due il giocatore può scegliere. La puntata è anche il valore di base sul quale si calcolano le vincite. Ad una slot machine si vince quando si realizza una combinazione vincente su un linea di vincita (o di pagamento). Solo le slot machine con linee di vincita attivabili consentono anche di selezionare quelle su cui si intende effettuare la puntata.

La Paytable è una tabella molto importante che si trova di solito tra le informazioni della slot. Essa riporta il valore dei simboli insieme al loro elenco, il numero di paylines (linee di vincita), le regole generali, l’RTP e tutte le caratteristiche proprie di quella slot. Se c’è, nella paytable si trova indicato anche il Bet Level. Il Bet Level indica il numero di puntate che si fanno in uno spin.

Come si selezionano le linee di pagamento

Prima di dare il via ad una sessione di gioco alle slot machine, e una volta dopo aver ben memorizzato la paytable, ci sono alcuni valori da impostare. Il primo è ovviamente la puntata. Selezionando tra il valore minimo e quello massimo consentito dalla specifica slot, bisogna decidere quanto denaro viene investito su una linea di vincita. Quello è il valore che verrà moltiplicato in caso di combinazione vincente. Se la slot ha linee di pagamento selezionabili, bisogna anche decidere quali e quante attivarne, puntando su di esse. Infine, se c’è, va fissato anche il Bet Level.

Sono cose da decidere con molta accuratezza, perché da questi fattori dipende l’importo singolo giocato ad ogni spin. Se decidiamo che la puntata è di 10 centesimi, ma poi attiviamo 10 linee di pagamento, bisogna sapere che in realtà ad ogni spin verrà giocato un euro (10 centesimo moltiplicati per 10 volte) e non solo i 10 centesimi. Naturalmente, se si attiva una sola linea di vincita le combinazioni vincenti valide saranno solo quelle che si completeranno su quella linea, e non altre. Le possibilità di vincita sono più basse, ma anche minore è il rischio di finire il budget che ci si è imposti in tempi brevi.

Meccaniche di gioco alternative

Fin qui abbiamo parlato di metodi che si sono rinnovati nel corso del tempo, ma che sono ancora quelli tradizionalmente impiegati dalle slot machine, vale a dire le linee di pagamento o vincita (paylines). Oggi però l’offerta di è enormemente ampliata, grazie al proliferare dei casinò online, e il gambler ha sempre voglia di sperimentare qualcosa di nuovo. Ecco allora che i gestori del gioco d’azzardo hanno inventato anche altre modalità per vincere alle slot machine, che non hanno nulla a che vedere con le paylines. Sono principalmente quattro, chiamate Cluster Pays, X-Ways, Megaways e Megaclusters. Te ne descriviamo ognuna per sommi capi.

Cluster Pays

Il concetto di linea di pagamento è stato bypassato per la prima volta nel 2016 dall’azienda Net Entertainment, oggi più nota semplicemente come NetEnt, una di quelle che da sempre sono maggiormente all’avanguardia. NetEnt ha creato il gioco a “cluster”, che potremmo tradurre in italiano con il termine “a blocchi”. La linea di pagamento non esiste più: i simboli che formano una combinazione vincente non devono essere allineati ma semplicemente affiancati, tanto da creare, appunto, un blocco. Non importa la posizione in cui si trovano, basta che si tocchino l’uno con l’altro, da un minimo di quattro ad un massimo di nove. Il blocco di simboli uguali contigui viene definito “cluster pays” ed eroga una vincita. Questo sistema, che oggi è presente in quasi tutti i titoli NetEnt, aggiunge pepe al gioco perché è più imprevedibile e maggiormente remunerativo.

X-ways

Un’altra modalità, usata per lo più stavolta dalle slot machine Microgaming, è definita X-ways. Anche in questo caso le tradizionali paylines non hanno valore ma i simboli uguali, al fine di completare una combinazione vincente, devono solo trovarsi su rulli contigui. La loro posizione sul rullo, invece, è del tutto indifferente. Questa modalità viene sempre specificata nella paytable e nelle regole del gioco, insieme al numero di combinazioni vincenti che si possono ottenere in tutto. Tale calcolo viene fatto in base al numero di rulli, di righe e di simboli di cui si compone il gioco. Alcuni dei titoli Microgaming più famosi che funzionano su tale presupposto sono “The Dark Knight Rises”, che si basa sul personaggio di Batman, e “Avalon II” che ripercorre le gesta di re Artù e dei suoi cavalieri della Tavola Rotonda.

Megaways

Se già così pensi che il mondo delle slot machine abbia subito una rivoluzione epocale, è perché ancora non hai sentito delle ultime due modalità di gioco in cui ti potresti imbattere giocando online. Le slot Megaways sono state inventate da Big Time Gaming e fin dalla loro prima comparsa hanno avuto un riscontro tale, in termini di gradimento, da spingere molte altre software house a realizzare prodotti simili. La peculiarità delle slot Megaways è che davvero ogni spin porta con sé una sorpresa.

In pratica, ogni rullo ha un numero di simboli non fisso, come di consueto, ma variabile. Di norma si va da un minimo di due ad un massimo di nove. In pratica, ogni volta che si fanno girare i rulli potrebbero comparire in tutto sullo schermo un numero non precisato di simboli, i quali potrebbero dare vita ad un gran numero di combinazioni vincenti. Il numero di combinazioni varia da un minimo di 117.000 ad un massimo di 500.000. Oltre ad avere un numero di simboli variabile, anche il numero di rulli può essere diverso da quello standard: ovvero, ci sono slot che hanno anche più di cinque rulli. Tutto questo si traduce nella possibilità di moltiplicare svariate centinaia di volte la puntata iniziale, fino a 50.000 volte.

MegaClusters

Nel 2020, infine, è stata introdotta una quarta meccanica di gioco che in alcune slot permette di realizzare le combinazioni vincenti in un altro modo ancora. Questo modo si chiama MegaClusters, e il suo nome ci fa capire subito come si basi sul meccanismo dei cluster. Accade che, quando una combinazione di simboli si coagula in un cluster, o blocco, i simboli non scompaiono ma si trasformano in altri quattro simboli più piccoli. Questo vuol dire che, dopo aver realizzato una combinazione vincente, se ne possono formare molte altre a catena, una dietro la precedente. Si capisce come anche questo sistema abbia subito trovato grande successo tra i gamblers. Basti pensare che la slot “Star Clusters”, che funziona sul meccanismo dei MegaClusters, può arrivare a contenere in una sola schermata fino a 256 simboli, che possono combinarsi tutti tra di loro generando vincite incredibilmente elevate.

Domande frequenti per le Linee di Vincita

Le linee di vincita sono un fattore di scelta delle slot?

Sicuramente il numero di linee di vincita di una slot può influenzare la tua scelta tra un titolo e l'altro. Più sono le linee di pagamento, più sarà facile conseguire una vincita. Ma ricorda anche che sarà necessario che tu investa maggiori importi di denaro ad ogni puntata.

Se ho poco saldo, è meglio ridurre il valore della puntata o il numero di linee di pagamento attive?

Qualora si veda che il proprio budget sta terminando, la soluzione migliore è ridurre il numero di linee di pagamento attive, così che l'importo per ogni singola puntata sia più modesto e si possano effettuare un maggior numero di spin con il medesimo investimento.

Le Slot Megaways sono meglio delle Cluster Pays o con le linee di pagamento?

Non c'è un sistema che si può definire, in assoluto, migliore degli altri. Per decidere, un giocatore dovrebbe provarli tutti e poi scegliere quello più confacente al suo stile di gioco.

Bonus Casinò Italiani

4
Gioco Digitale

Autore

admin /